notizia

ABB sostiene l'accelerazione della diffusione di motori e inverter efficienti dal punto di vista energetico per far fronte ai cambiamenti climatici

Oggi, il Gruppo ABB ha pubblicato per la prima volta un white paper, esponendo il notevole potenziale di risparmio energetico che i nuovi motori ad alta efficienza energetica e le tecnologie degli inverter apporteranno all'industria e alle infrastrutture, e invitando i governi e le industrie di tutto il mondo a lavorare insieme accelerare l'aggiornamento tecnologico e affrontare in modo più efficace il cambiamento climatico.

Il rapporto dell'Agenzia internazionale per l'energia (IEA) mostra che l'elettricità industriale rappresenta il 37% del consumo energetico globale e che gli edifici e gli edifici consumano il 30% dell'energia globale.

Sebbene i motori e gli inverter appaiano raramente agli occhi del pubblico, sono quasi ovunque. Da pompe industriali, ventilatori e nastri trasportatori nell'industria manifatturiera e sistemi di propulsione nei trasporti, ai compressori nelle apparecchiature elettriche e ai sistemi HVAC negli edifici, i motori e gli inverter sono un gran numero di applicazioni di base nella nostra vita moderna. La scena fornisce una fonte di potere.

isngleimgnewsimg (2)

Negli ultimi dieci anni circa, la tecnologia dei motori e degli inverter ha fatto passi da gigante e grazie al design innovativo di oggi è stata raggiunta un'incredibile efficienza energetica. Tuttavia, sono ancora in funzione un gran numero di sistemi di azionamento del motore (circa 300 milioni di unità in tutto il mondo) che soffrono di bassa efficienza o consumo energetico eccessivo, con conseguente grave spreco di energia.

Secondo le stime di istituti di ricerca indipendenti, se questi vecchi sistemi vengono sostituiti con apparecchiature ottimizzate per l'efficienza energetica, è possibile risparmiare il 10% del consumo globale di elettricità e la corrispondente riduzione delle emissioni di gas serra raggiungerà gli obiettivi climatici per il 2040 dell'accordo di Parigi. Oltre il 40% dell'importo.

isngleimgnewsimg (1)

"Rispetto ad altre sfide, il miglioramento dell'efficienza energetica industriale è un enorme passo avanti nella lotta ai cambiamenti climatici e può essere definito una soluzione climatica invisibile". Il presidente globale della divisione Motion Control del gruppo ABB, Morten Wierod, ha dichiarato: “Lo sviluppo sostenibile è ABB Una parte importante dei nostri obiettivi operativi è anche una parte importante del valore fondamentale che creiamo per tutti gli stakeholder. Finora ABB si è affidata a tecnologie avanzate per fare ogni sforzo per contribuire al risparmio energetico e alla riduzione delle emissioni nei settori industriale, edile e dei trasporti— —L'uso di energia in queste aree rappresenta quasi i tre quarti del consumo energetico globale ”.

È vero che l'introduzione su larga scala di veicoli elettrici ed energie rinnovabili è una misura efficace. Il Gruppo ABB ritiene che sia necessario attribuire pari importanza anche alle tecnologie industriali che possono apportare benefici più sostanziali all'ambiente e all'economia globali.

"Abbiamo sempre sottolineato che il gran numero di applicazioni di motori e inverter ad alta efficienza energetica nell'industria e nelle infrastrutture svolgono un ruolo importante nella promozione dello sviluppo sostenibile della società", ha aggiunto Ma Teng, "Il 45% dell'elettricità mondiale viene utilizzata per guidare edifici. Per i motori nelle applicazioni edili e industriali, l'aumento degli investimenti negli aggiornamenti dei motori porterà sostanziali ritorni in termini di efficienza energetica".

isngleimgnewsimg (4)

 


Orario postale: maggio-08-2021